31/03/2009 News dalla Banca
Soci della BCC in primo piano

I due paniIl palazzolese Guido Omodei, socio della nostra BCC dal 1998, ha ricevuto recentemente un importante riconoscimento dalla Fondazione Civiltà Bresciana per un dipinto dal titolo "I due pani"

Guido Omodei, Guy de PalLa Fondazione Civiltà Bresciana, in collaborazione con l'amministrazione comunale di Brescia, aveva lanciato la prima edizione di un concorso di pittura in occasione della festività dei santi Faustino e Giovita, patroni della città. Guido Omodei  ha partecipato al concorso inviando alla Fondazione la sua opera denominata "I due pani", un dipinto dall'alto afflato spirituale, in cui al pane degli uomini, saldamente poggiato a terra, si contrappone il pane del cielo.
 
La sintesi artistica di Guido Omodei, in arte Guy de Pal, si esprime non solo nella pittura, ma anche in opere poetiche e letterarie. Omodei ha scritto piccoli trattati (dei tascabili sull'esistenza) e poesie, sia in italiano che in dialetto, per rappresentare sempre, come nei suoi quadri, la bellezza della vita. Egli, inoltre, ama la lingua latina. Degne di menzione sono la traduzione dal latino degli "Statuti di Palazzolo" e la traduzione dall'italiano al latino del carme "I Sepolcri" di Ugo Foscolo. Per tali lavori, Guido Omodei ha ottenuto critiche lusinghiere da diversi latinisti.