01/12/2009 News dal territorio
Carlo Ceresa a Romano di L. dal 28 novembre 2009 al 31 gennaio 2010
Nel 4° centenario della nascita di Carlo Ceresa, uno dei "pittori della realtà" compreso tra i protagonisti del '600 lombardo, il Museo d'Arte e Cultura Sacra di Romano di L. gli rende omaggio con una piccola antologia della sua grande produzione sacra e profana (Visualizza sito M.A.C.S.).
Le cinque opere in mostra, di periodi, temi e provenienze diverse, dovrebbero aiutare il visitatore ad accostarsi a questo grande interprete della pittura della Controriforma, prolifico autore di pale a soggetto sacro nonché abile e ricercato ritrattista di nobili ed ecclesiastici.
L'esposizione accosta il Ritratto del sacerdote Federico Trinelli, del Museo d'Arte e Cultura Sacra, il Ritratto di nobildonna con libro sul tavolo e la Deposizione o Pietà, della nostra Banca, a due opere recentemente transitate sul mercato antiquariale milanese: la Visione di sant'Eustachio con ritratto di "cavaliere della stola d'oro" e cavallo, di Altomani & Sons, recentemente attribuita al pittore, e l'inedita Giuditta con la testa di Oloferne, di Matteo Lampertico.
 
Museo d'Arte e Cultura Sacra
Vicolo Chiuso, 22
Romano di Lombardia (Bergamo)
 
Orari di apertura
Mercoledì e giovedì: 9,30 - 12,30
Venerdì, sabato, domenica festivi: 9,30 - 12,30 / 15,00 - 19,30
Natale, Pasqua, S.Stefano e Capodanno: 16,00 - 19,30
Per scolaresche aperto tutti i giorni in orari da concordare.
La vendita dei biglietti viene chiusa un'ora prima della chiusura al pubblico.